Brand Communication: quanto è importante l’immagine aziendale?

Autor: Michelle DILSE
-
Fecha: 26 Luglio, 2019

Nel periodo attuale costruire un’immagine aziendale efficace è di vitale importanza per immettersi nel mercato, dove la concorrenza in qualsiasi campo è spietata. La creazione di un brand intorno all’azienda non si limita solo alla creazione di un logo: avere un brand rappresenta e identifica cosa offri agli occhi del pubblico. Il brand rispecchia i valori aziendali ed è un’incarnazione di ciò che vuoi rappresentare. Il marchio è un simbolo, un codice che identifica l’azienda.

La brand identity è una missione per stabilire una comunicazione fissa e continua con gli attuali e futuri clienti per creare un contatto emotivo con loro. I valori principali per creare una propria identità sono:

  • -Logo distintivo rispetto ai competitor
  • -Deve esprimere fiducia, ciò che porta il cliente all’acquisto
  • -Deve avere un’armonia

 

Come ideare l’immagine aziendale?

Per concepire la corretta immagine aziendale bisognerà fare una sintesi di tutti i processi promozionali dell’azienda, in modo da creare una comunicazione lineare e comprensibile.

Il brand aziendale dipende da vari fattori, come il logo, il biglietto da visita, i moduli fax, materiale promozionale, il sito e i porta documenti. Può essere anche abbinato un lavoro di merchandising andando a creare, per esempio, penne e agende con il logo aziendale, per rimanere più impressi nella mente del cliente.

Prima di creare l’immagine aziendale è bene fare un briefing per porsi determinate domande che porteranno a creare un’immagine potente.

  • -Cosa ti ha spinto a creare la tua azienda?
  • -Che immagine vuoi trasmettere?
  • -Quali sono i tuoi valori?
  • -Cosa ti rappresenta al meglio?

 

ESEMPIO:

Andiamo a prendere uno dei brand più riconoscibili nel mercato mondiale: la Coca-Cola.

I colori e il packaging (bottiglia) sono inconfondibili. La loro immagine, grazie anche ad una campagna di marketing tramite spot durante gli anni, richiama la famiglia e l’unione per le commemorazioni. Infatti, la loro mission è quella di “ispirare momenti di ottimismo e felicità” unito al voler “rinfrescare il mondo”. Tramite la brand communication a tutto tondo, questa azienda è riuscita a diventare una delle aziende che guadagna di più a livello mondiale.

Individuare valori, mission e vision dell’azienda aiuta a definire con efficacia l’identità aziendale, che verrà ricreata sotto forma visiva. Attraverso l’individuazione dell’immagine aziendale l’azienda compie già un’operazione di comunicazione strategica.

Ci sono vari motivi per cui un’impresa deve conoscere le proprie caratteristiche di identità:

  • -Aiuta a posizionarsi verso i pubblici target
  • -Indirizza ciò che viene percepito dal pubblico
  • -Genera aspettativa
  • -Aiuta l’impresa ad entrare nel mercato

Avere un’immagine aziendale coerente e accattivante è il biglietto da visita per metterli in contatto con i pubblici target ai quali vogliamo rivolgerci.

Gli elementi principali che formano la visual identity sono:

  • -Il brand name
  • -Il logo
  • -I codici cromatici
  • -Il lettering

Soprattutto nel caso dei colori cromatici dovremmo stare attenti ai colori scelti per la formazione della visual identity, perché ogni colore significa qualcosa.

Possiamo vedere qua sotto nella tabella alcuni esempi di marchi famosi.

Tutti i contenuti creati devono presentare armonia in tutto il materiale che verrà utilizzato per la comunicazione. In tale modo si otterrà una comunicazione lineare e diretta agli occhi del pubblico che verrà incuriosito e colpito dalla vostra azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *